Longiano terra di Romagna

Ovvero come conciliare la vacanza al mare con bellissime escursioni nell’entroterra.

Sì, perché la Romagna è anche questo: lunghissime spiagge dorate, una tavola d’acqua che si diffonde fino all’orizzonte e a pochi chilometri di distanza colline verdi e fiorite e borghi mozzafiato. L’entroterra romagnolo è veramente tutto da scoprire ed è per questo che con orgoglio noi dell’Hotel Iride abbiamo abbracciato l’idea di farlo conoscere coniugando le giornate sdraiati sul lettino in spiaggia a delle uscite di mezza giornata in giro per la Romagna.

Quest’anno una delle mete proposte è Longiano.

Conosco bene questo borgo medioevale posto a pochi chilometri sulle colline sopra Cesena. Da ragazza spesso e volentieri con gli amici si andava a bere qualcosa in uno dei tanti locali con veduta sulla vallata: tra un bicchiere di buon vino sangiovese e l’altro passavi il tempo a guardare tutte quelle luci e a ringraziare per quella fortuna.  Uno spettacolo che mi è sempre piaciuto! Soprattutto frequentavo però il suo teatro, il ben noto Teatro Petrella. Il Teatro Petrella è un piccolo teatro ottocentesco che ha saputo affermarsi dando spazio a una moltitudine di artisti ospitando le loro premier tra cui Gassman, Dario Fo, Lella Costa,  Davide Riondino e tanti cantanti come Dalla, Morandi, Guccini,…possiamo proprio dire che tutto il meglio del teatro, del cabaret e della musica italiana è passato da lì.  Infatti a testimonianza di questo nella visita guidata che viene fatta si possono ammirare nella sala del bar al suo interno le foto di tutti gli artisti che si sono esibiti.  C’è un’atmosfera pazzesca, quando assisti ad uno spettacolo si è come assorbiti dalla rappresentazione tanto è intimo il contesto e anche l’ottima acustica contribuisce a rendere avvolgente l’atmosfera.

L’uscita a Longiano meriterebbe solo per questo, ma poi c’è tanto altro da vedere come il museo della ghisa, il museo dell’arte contadina, il museo religioso, con ciascuno una sua storia, curati da volontari che per ogni pezzo messo in mostra ti raccontano un pezzo di vita vissuta, sanno nei minimi dettagli come quel pezzo è arrivato sin lì e sono quindi in grado di creare empatia con tutto quello che si vede……un’occasione da non perdere.

 

Benvenuti nel nostro nuovo Blog

Ciao

da un desiderio di  sentirci più vicini a tutti coloro che in qualche modo hanno fatto la storia del nostro albergo passandovi solo una notte o ritornando anno dopo anno,  un’idea in più per raccontarci parlandovi di noi, ricordandovi eventi e avvenimenti, svelandovi ricette e segreti della nostra cucina…….non tutti però naturalmente 🙂